Nega l’ingresso a scuola a due ragazzini: bidello pestato selvaggiamente

Un atto violento e al tempo stesso ingiustificato è quello di cui si sono resi autori due giovanissimi ragazzi minorenni ai danni di un uomo adulto. L’episodio si è consumato ieri vero le 13:00 presso l’istituto Tecnico “Enrico Medi” a San Giorgio a Cremano.

Due ragazzini minorenni hanno aggredito il custode perchè gli ha negato l’accesso a scuola, in quanto non erano iscritti presso quell’istituto. Inoltre i ragazzi prima di scatenare la loro insana violenza sul custode, in precedenza avevano tentato già di intrufolarsi nella scuola, ma erano stati prontamente cacciati da alcuni insegnanti in quanto non erano stati riconosciuti come studenti iscritti.

Ma i ragazzi, a quanto stanno i fatti, non si sono fermati al primo “no” e hanno tentato una seconda volta. Ma al secondo diniego del custode, hanno deciso di pestarlo provocandogli un trauma cranico e diverse ferite lacero contuse al volto, con una prognosi di 21 giorni. L’uomo è stato medicato all’ospedale Maresca di Torre del Greco. Ovviamente la Polizia di Stato continua a indagare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più