“I Bastardi di Pizzofalcone” per la prima volta a Sorrento: i luoghi della puntata di stasera

i bastardi di pizzofalcone
Foto di: Anna Camerlingo

Questa sera su Rai 1 andrà in onda la quinta puntata della serie regina di ascolti “I Bastardi di Pizzofalcone”. Quella di questa sera sarà un’entusiasmante puntata grazie ad una trama ricca di colpi di scena che vedrà la presenza di due Guest Star d’eccezione: Erika Blanc e Justine Mattera.

Foto di: Anna Camerlingo

Ma iniziamo da una novità assoluta, è la prima volta che il set si sposta da Napoli a Sorrento. Infatti gli agenti del commissariato di Pizzofalcone si troveranno ad indagare su un caso che unisce Napoli alla bellissima cittadina costiera. Le scene in questione sono state girate infatti nella zona di Marina Grande.

Foto di: Anna Camerlingo

Tante le location della città utilizzate come set, come le bellissime terrazze dell’Hotel Excelsior Vittoria. Un noto bar del posto invece è stato preso in affitto per girare alcune delle scene, ed è stato così ideato un immaginario ristorante.

Foto di: Anna Camerlingo

Di seguito la Trama della puntata di questa sera intitolata “Souvenir”: La vittima è un uomo privo di documenti e cellulare. Viene ritrovato in un cantiere della metropolitana. È stato aggredito e percosso. È in coma e viene trasportato all’ospedale senza che nessuno sia riuscito a parlargli. I Bastardi riescono faticosamente a risalire alla sua identità: è un americano in villeggiatura a Sorrento con la sorella e la madre, un ex diva di Hollywood ora affetta da Alzheimer. Ce n’è abbastanza per una indagine sentimentale fra passato e presente, una appassionante storia d’amore fra Napoli e la malinconica Sorrento fuori stagione.

Foto di: Anna Camerlingo
Nella foto: Erika Blanc, Alessandro D’Alatri e Justine Mattera.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più