Qualità della vita: Milano al primo posto, ma Napoli è in salita. La classifica

lungomare turistiMilano è la città che vanta la migliore qualità di vita. A confermarlo è un’indagine del Sole 24 Ore, che mette in cima alla classifica il capoluogo lombardo.

Per stilare la classifica delle città italiane in cui la qualità della vita è migliore sono stati seguiti e consultati diversi parametri di valutazione che possiamo raggruppare in sei macro aree: Ricchezza e consumi, Affari e lavoro, Ambiente e servizi, Giustizia e sicurezza, Demografia e società, Cultura e tempo libero. E Milano vince su quasi tutti i punti, soprattutto per il tasso di occupazione e per ricchezza. Punti di debolezza sono la sicurezza, per rapine e borseggi, e per l’alta frequenza di episodi litigiosi nelle aule di tribunale. A completare il podio ci sono Bolzano e Aosta.

Per quanto riguarda Napoli, si trova ancora nel fondo della classifica alla posizione 94 su 107, ma quest’anno è riuscita a risalire la classifica di ben 13 posizioni grazie ad un aumento della ricchezza e dei consumi anche se sul piano della Giustizia e della Sicurezza e Lavoro c’è ancora strada da fare.

Un risultato che in parte conferma lo studio analogo condotto dall’Università La Sapienza e pubblicato circa un mese fa, seppur con qualche differenza.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più