Video. Eav, dal 1° gennaio il biglietto vale 500 euro: lo spot contro i portoghesi

L’Eav lancia sui social una nuova campagna pubblicitaria per invogliare a fare il biglietto e combattere l’evasione. Una ragazza in stile “signorina buonasera” informa i clienti che il biglietto potrà valere 500 euro, alludendo alla sanzione pecunaria per chi non esibisce il ticket, invogliando a conservarlo.

Pubblicato sulla pagina facebook dell’azienda di trasporti campana con l’hashtag #astipatavill, c’è chi ha apprezzato lo spot e chi invece vorrebbe che ci fossero più controllori per contrastare i portoghesi.

IL VIDEO:

Potrebbe anche interessarti