Sorbillo, marcia anticamorra nel centro storico di Napoli: “Lunedì riapro la pizzeria”

Prima ad Afragola, poi a Napoli, ai Tribunali, nel cuore della città, proprio a due passi dalla pizzeria Sorbillo. Quello di oggi è stato un sabato dedicato alle marce anticamorra, con migliaia di persone, arrivate anche da altre regioni d’Italia, scese in piazza per manifestare solidarietà alle vittime dei soprusi della criminalità.

Tra queste, c’era anche Gino Sorbillo, in prima fila nel lungo corteo andato in scena nel centro storico di Napoli. Durante la manifestazione, il pizzaiolo ha annunciato che lunedì 21 gennaio, quindi dopo domani, il locale riaprirà al pubblico.

Dopo l’attentato camorristico, infatti, è stato necessario eseguire lavori a causa dei danni subiti, ma adesso è pronto per riaccogliere tutti coloro che vorranno assaggiare la vera essenza di Napoli.

Potrebbe anche interessarti