Reddito, nasce la figura del navigator: guadagnerà 1.700 euro al mese. I requisiti

Il navigator lavorerà come tutor nei centri dell’impiego: saranno assunti in 6mila, dall’Anpal, e in 4mila dalle Regioni. Ci saranno dei requisiti specifici richiesti e la retribuzione si aggira intorno ai 30mila euro annui lordi ( circa 1.700/1.800 netti al mese, contribuzione esclusa).

Per quanto riguarda le mansioni, come detto, il navigator dovrà seguire i beneficiari in tutte le fasi del progetto: corsi di formazione, ricerca del lavoro, raggruppamento di offerte ecc. Dovrà, in più, assicurarsi che il beneficiario della misura non sia un “furbetto”.

Per quanto riguarda i requisiti, è richiesta una laurea magistrale in economia, giurisprudenza, sociologia, scienze politiche, psicologia o scienze della formazione, e almeno 4 anni di esperienza nel settore della consulenza sul lavoro.

Per candidarsi, si dovrà inviare il curriculum attraversa il sito Anpal e partecipare a una selezione.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più