“Spazio Campania”: le eccellenze della nostra terra conquistano Milano

 

Milano – A Milano, in Piazza Fontana negli ex locali della Banca Nazionale dell’Agricoltura, Regione Campania e Unioncamere Campane hanno inaugurato “Spazio Campania”, la vetrina permanente delle eccellenze regionali a disposizione dei produttori campani per la presentazione delle loro maestrie in vista degli eventi nazionali e internazionali.

“Sarà un luogo per promuovere la nostra cultura, – spiega il consigliere regionale della Regione Campania Giovanni Chianesele nostre professionalità, il nostro artigianato e la nostra industria. Ringrazio il Presidente Vincenzo De Luca – conclude – per avermi nominato Consigliere delegato a seguire il progetto.”

E’ un’occasione importante per le nostre eccellenze, un filo diretto fra produttori, industriali ed artigiani campani con il mercato internazionale. Progetti, ricerche e prodotti tipici verranno esposti in questa nuova vetrina creata ad hoc e potranno essere visionati, scoperti e valutati da interessati, clienti ed investitori.

In occasione dell’inaugurazione di “Spazio Campania” è stato presentato anche il MODEC, il Marchio della Moda e del Design della Campania. Non un caso, visto che a breve Milano ospiterà, come da tradizione, la Fashion week 2019. E’ quindi risultato il luogo ed il contesto ideale per presentare un marchio di questo tipo, legato ad un settore tanto di spicco a Milano.

Un punto di arrivo importante se consideriamo che è stato allestito nel cuore di Milano, da sempre la capitale dell’economia italiana. Speriamo, adesso, che “Spazio Campania” venga sfruttato al meglio e che, soprattutto, non dia visibilità solo alle eccellenze più classiche e già conosciute in tutto il mondo. Dovrebbe essere un trampolino di lancio per l’innovazione, per i progetti che stanno nascendo nella nostra terra, specialmente per mano dei più giovani.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più