Video. Bar abusivo all’Università Federico II: si vende dal cibo alle sigarette

Napoli- Bar abusivi e senza licenza all’interno dell’Università Federico II. E’ questo quello che ha denunciato Luca Abete, inviato di Striscia, che ha scoperto una vera e propria attività di ristorazione in una stanza occupata all’interno della struttura universitaria, dove gli studenti possono trovare di tutto: dagli snack al caffè e, perchè no, anche fumare all’interno della stanza.

Il gestore abusivo del bar è nel plesso universitario ormai da anni, a suo dire da “sette, otto anni”. Eppure nonostante la sua impresa sia illegale e non autorizzata, tutti lo conoscono, anche gli stessi dipendenti e i vigilanti, che non solo permettono l’abusivismo ma indirizzano gli stessi ragazzi affamati verso il “collega”.

Ma quando Abete, con la complicità di un attore tenta di aprire un bar, o meglio un punto ristoro, viene richiamato dalla sicurezza. E allora è proprio il caso di dire, che anche l’abusivismo non è uguale per tutti. 

Il video di Luca Abete

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più