Ancelotti: “Buon risultato, ma ci sono altri 90′. So già quale sarà la coppia in difesa”

Al termine dell’ottima gara con il Salisburgo, Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky. Ecco cosa ha detto: “Un buon risultato ma ci sono ancora 90 minuti da giocare, non dobbiamo fare calcoli altrimenti si rischia grosso come nel finale. Abbiamo fatto alcune cose buone, altre meno, dobbiamo limare queste ultime. Insigne? Non c’è bisogno della mentalità europea per capire che ha giocato tutta la gara con la Juve a differenza di Milik e Mertens. Koulibaly e Maksimovic diffidati? Il fallo di Koulibaly si poteva evitare ma ora è inutile ripensare a quello che è successo. Al loro posto ci saranno altri due affidabili ma mi preoccupa dover evitare gli scompensi del finale.

“Il limite del Napoli? Nella gara di oggi abbiamo preso rischi che si potevano evitare, Meret è stato molto bravo infatti. Quando sei 3-0 devi gestire meglio queste situazioni. Il calcio è qualità, sacrificio, attenzione, applicazione, tutte componenti che dobbiamo cercare di migliorare. Differenza tra casa e trasferta? L’ultimo segnale in trasferta è stato positivo. Luperto? E’ vigile, attento, applicato, un giocatore molto affidabile pur avendo giocato poco. Abbiamo comunque recuperato Chiriches e la coppia centrale quindi la abbiamo. Rammarico per non essere ancora in Champions? Se fossi stato sulla panca del PSG probabilmente sarei andato sul primo ponte e mi sarei buttato giù…”.

Potrebbe anche interessarti