Ancelotti: “Vittoria meritata. Stasera tiferò Milan? C’è mio fratello in panchina…”

Carlo Ancelotti Napoli intervista skyAl termine di Napoli-Udinese, Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky. Ecco le parole più importanti del mister:

“Il primo tempo? Mi fa arrabbiare però quando giochi già il giovedì sera, il viaggio e tutto, poi la squadra non ha energie nervose, e l’Udinese ci ha anche messo in difficoltà. Siamo andati subito in vantaggio, poi ci hanno ripreso ma nel secondo tempo abbiamo rimesso ordine e vinto meritatamente. Mertens? E’ normale che a un attaccante manchi il gol, ma le sue prestazioni sono sempre state di ottimo livello ultimamente. L’Arsenal è un’avversaria difficile e molto forte, ma ci tiene vivi e stimolati in campionato perché tutti vorrebbero giocare quella partita, e questo stimola i giocatori a fare bene in campionato. Credo che ora la pausa serva e poi avremo delle partite per assicurarci il terzo posto prima di pensare all’Arsenal. Il derby? Se tiferò Milan? C’è mio fratello in panchina…lui dice che sono suo papà ma io mi sento suo fratello. Ospina? Niente di grave, tac negativa, deve stare in osservazione oggi ma è tutto sotto controllo”. 

Potrebbe anche interessarti