Foto. La stazione di Grotta del Sole cambia look: videosorveglianza e street art

La street art regna, ormai, sovrana su Napoli. Siamo abituati a vedere in giro per la città palazzi colorati, muri con disegni e tanto altro altro ancora. Adesso, dobbiamo abituarci anche allo spettacolo delle stazioni ricche di street art. EAV, tramite il profilo Facebook di Umberto de Gregorio, presidente del Cda di EAV, fa sapere che è stato completato il lavoro di restyling della stazione di Grotta del Sole, stazione della linea circumflegrea che porta a Monterusciello.

La street art realizzata riguarda il tema della luce con l’opera ‘Soletudine‘ realizzata da Corn79. L’opera rappresenta una personale visione del disco solare nelle sue varie posizioni nel cielo ed è un omaggio a chi si inonda di sole anche lontano dal centro. I lavori hanno riguardato intonaci e pitture dell’intero fabbricato, rivestimento dei muri lungo le banchine con mattonelle gres con  sopra incisa ‘Iesce sole’ di Pino Daniele, la costruzione di una pensilina al binario 2 per ripararsi dalla pioggia e un nuovo impianto di videosorveglianza.

Come accaduto per le stazioni di Agnano e Dazio, nel progetto ‘Operazione trasparenza‘ è stata ultimata anche la stazione di Grotta del Sole in collaborazione con INWARD, Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana.

Potrebbe anche interessarti