Amazon sceglie Napoli, 180 assunzioni in arrivo: sarà il primo centro del Sud

Foto di Amazon Italia

Amazon investe a Napoli, in particolare ad Arzano dove aprirà un deposito di smistamento in cui lavoreranno 30 addetti a tempo indeterminato. Il colosso dell’e-commerce punta al Sud con un magazzino di 13mila metri quadri; da qui i corrieri ritireranno i pacchi destinati alla consegna di clienti in Campania. Verranno inoltre assunti 150 autisti a tempo indeterminato che fungeranno da corrieri.

Una nota dell’azienda spiega: “La nuova struttura, sarà operativa nei prossimi mesi e lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna, continuando a investire nella sua rete di trasporti per espandere la propria capacità di consegna e velocizzare le spedizioni per i clienti.

Amazon informa che sta aiutando i fornitori locali di servizi di consegna a far crescere il proprio giro di affari e aggiunge capacità e flessibilità alla sua rete di consegna per soddisfare la crescente domanda dei clienti”.

Arzano sarà il primo centro di smistamento di Amazon del Sud. Anche il Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio ha commentato la notizia: “Questo è il primo investimento nel Sud Italia da parte di Amazon e sono contento che sia stata scelta la Campania per la creazione di nuovi posti di lavoro.

Amazon ha già una presenza importante in Italia e la sfida che ci poniamo come Governo è di rendere attrattive quelle aree del Paese che fino ad oggi sono state poco coinvolte nel processo di trasformazione digitale in atto. L’auspicio è che aziende come Amazon utilizzino le risorse del nostro Paese sia come piattaforma logistica, ma anche e soprattutto valorizzando le idee e il talento dei nostri giovani”.

Potrebbe anche interessarti