Napoli: “La scuola non è importante”, scattano 82 denunce

Bambini

Scattano 82 denunce per l’evasione scolastica, i genitori: “La scuola non è importante” e i figli non frequentano la scuola.

Alle domande dei carabinieri, sul perchè non mandassero i propri figli a scuola, i genitori hanno riferito che hanno solo assecondato le decisioni dei propri figli o di non ritenere utile l’ambito scolastico per i propri figli. 82 sono state le denunce scattate da parte dei carabinieri della compagnia Napoli – Vomero, i quali hanno riscontrato condizioni di disagio all’interno di queste famiglie.

50 sono stati i ragazzi che non hanno frequentato la scuola ed i genitori sono stati denunciati per inosservanza degli obblighi d’istruzione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più