Morte del neonato all’ospedale Rummo: indagati tre medici

In seguito alla morte del neonato, avvenuta domenica mattina, all’ospedale Rummo di Benevento, la Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta su tre medici della struttura.

La morte del bimbo sarebbe sopravvenuta a causa di complicazioni durante il parto, i familiari, insospettiti, già dalla sera precedente, avevano notato qualcosa di strano, tanto è vero che, tra loro e i medici ci sarebbe stata un’accesa discussione, sfociata poi in una vera e propria aggressione da parte della nonna che, avrebbe preso a schiaffi uno dei dottori.

L’intervento tempestivo delle forze dell’ordine avrebbe poi, riportato la calma.

Poco dopo, la famiglia ha denunciato i medici ed è subito partita un’inchiesta che ha portato al sequestro della salma del piccolo, sulla quale, a breve verrà effettuata l’autopsia.

Le indagini, condotte dal sostituto procuratore Maria Colucci, non escludono il possibile coinvolgimento di altre persone.

Potrebbe anche interessarti