Napoli gioisce per Noemi, la piccola può tornare a casa: dovrà portare un busto

Noemi lascerà presto l’ospedale, secondo quanto riportato da ilmattino.it, i medici stanno pianificando le dimissioni.

La piccola sta meglio, cammina e mangia da sola, ma la vertebra colpita dal proiettile si è calcificata ed è quella che dà più preoccupazioni. Infatti per tenere dritta la bimba c’è bisogno di un busto.

Tra una settimana farà l’ultima Tac di controllo e poi sarà dimessa. Ma al Santobono dovrà ritornarci spesso per fare dei controlli periodici. La bimba però è forte, ha superato un momento davvero drammatico, quando si credeva che non ci fosse più nulla da fare per il suo piccolo polmone. Grazie ai medici è riuscita a salvarsi e a recuperare in pieno.

Potrebbe anche interessarti