Universiadi: Papa Francesco benedice la torcia olimpica

Papa FrancescoLa torcia per le Universiadi, importante tradizione dei più grandi eventi sportivi, è stata benedetta da Papa Francesco in Vaticano.

La fiaccola sta attraversando tutta l’Italia, è partita da Torino per arrivare a Napoli il 3 Luglio, data d’apertura delle Universiadi. In Vaticano, dopo la tappa di Assisi, è stata l’atleta Dariya Derkach, campionessa di Atletica leggera, a porgere la torcia al Papa.

Dal canto suo il Papa si è sempre mostrato un grandissimo fan dello sport in generale, ed in particolar modo del calcio, per questo motivo una benedizione ancora più simbolica.

All’incontro in Vaticano erano presenti vari esponenti che si sono resi protagonisti dell’organizzazione del grande evento. Erano infatti presenti: il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca; presidenti della Fisu, Oleg Matytsin; e per il Cusi, Lorenzo Lentini; il commissario straordinario per l’Universiade, Gianluca Basile; il rettore dell’Università Federico II di Napoli, Gaetano Manfredi; e il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più