Napoli, il Rione Luzzatti di Lenù e Lila diventa il Rione dei Murales

Opera street artista Gomez (1)

Questa mattina a Napoli è stato inaugurato il nuovo programma di riqualificazione artistica e rigenerazione sociale del Rione Luzzatti-Ascarelli.

Il quartiere popolare della periferia orientale di Napoli, recentemente alla ribalta per le note vicende del best seller “L’Amica Geniale” ha visto crescere esponenzialmente un valore turistico prima sconosciuto.

Prima grazie alla serie tv, ora anche grazie ai murales di Gomez, il famoso street artist internazionale.
Una grande opera nel cuore del quartiere, seguendo il modello del “Parco dei Murales” di Ponticelli.

Residenti Rione LuzzattiIl tutto è stato possibile grazie alla campagna “I Colori del Rione” di Anema&Coop.
Un progetto ha visto la vivace partecipazione dei residenti, coinvolgendo in particolare la classe III E dell’Istituto comprensivo “Ruggiero-Bonghi“.
Gli alunni sono rimasti suggestionati dalla lettura condivisa con maestre e tutor di alcuni passaggi del romanzo di Elena Ferrante.
I ragazzi hanno trasferito le proprie emozioni su carta, inviando un disegno a Gomez per l’elaborazione della propria opera, prodotta in soli sei giorni.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più