Scene inedite di Massimo Troisi: spettacolo gratuito al Maschio Angioino

Napoli – L’assessorato alla Cultura e al Turismo ha deciso di dedicare una serata speciale in onore del grande attore e regista Massimo Troisi.  Nel venticinquesimo anno dalla sua scomparsa, andrà in scena un delizioso spettacolo scritto e diretto da Stefano Veneruso, nipote dell’indimenticato attore partenopeo.

Un appuntamento da non perdere per tutti gli innamorati di Massimo Troisi stasera, mercoledì 17 luglio, alle ore 21, nel cortile del Maschio Angioino. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti a disposizione.

Il titolo dello spettacolo è “Troisi Poeta Massimo”, “Ma poteva intitolarsi anche Troisi racconta Massimo – spiega il regista Stefano Veneruso su Repubblica – c’è un Massimo riconoscibilissimo, c’è la sua visione geniale della vita, il racconto del suo cuore ‘malandato’, come lo definiva lui, intervallati dai video casalinghi che faceva girare a me o ai suoi amici, momenti nei quali anche a nostra insaputa nascevano i pezzi che poi avremmo visto in scena, come quello di ‘La porti un bacione a Firenze’ con Arbore: quando partiva il mandolino diventa Lacrime napulitane”.

Lo spettacolo vedrà la partecipazione di Matteo Nicoletta e La Le (Voce), Alessandra Tumolillo (Voce e Chitarra), Matt Eo (Chitarra), Stefano Napoli (Contrabbasso). La produzione esecutiva è di Barbara Di Mattia Nicholl, Aiuto regista Fabio Gentiluomo, Luci Maurizio Muglia.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più