Arriva la fiammata africana, torna il caldo forte con temperature a 40°

Temperature bollenti che sembravano un ricordo, eccole di ritorno, da lunedì infatti tornerà il caldo, 40 i gradi, come ci dicono gli esperti de ilmeteo.it.

Interesseranno gran parte delle nostre regioni, in particolare Sardegna, Sicilia e gran parte delle regioni tirreniche, colpite già nei giorni precedenti da umidità e afa, precauzioni da seguire sono sempre le stesse per i meno fortunati che non possono trovare consolazione nelle acque del mare, chi, costretto in città, dovrà munirsi di acqua e indossare abiti leggeri e traspiranti, cercare di non uscire di casa durante le ore più calde, raffreddare gli ambienti casalinghi senza esagerare e mangiare frutta fresca e verdura che, sono da sempre un ottimo alleato contro le temperature roventi.

La fase più complicata sarà tra martedì 20 e mercoledì 21 quando tutto il Centro Sud e le isole maggiori saranno colpite da una bollente stabilità atmosferica che farà ulteriormente salire i termometri fino ai 39°-40°C specie nelle zone interne della Sardegna, della Sicilia e fino a 37°-38°C su gran parte del Sud e nelle aree interne del Centro come in Toscana e in Umbria.

Questa ondata non interesserà le regioni del nord che saranno piacevolmente allietate da una brezza atlantica che, solo da mercoledì 21 agosto arriverà dalle nostre parti.

Potrebbe anche interessarti