Napoli, truffa del gessetto agli automobilisti: presi due uomini

CarabinieriNel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri della compagnia Vomero supportati da quelli del reggimento “Campania”, nell’ambito del protocollo di controlli cosiddetto “Piano Napoli”, sono stati denunciati un 33enne e un 24enne provenienti da Afragola per tentata truffa.

I due uomini hanno tentato la “truffa del gessetto” ai danni di un 90enne. Questa particolare truffa consiste nell’affiancare un’auto e simulare con un gessetto e della vernice bianca il danno causato da un tamponamento.

Il 33enne e il 24enne dopo aver attuato la truffa hanno tentato di farsi dare del denaro dall’anziano come risarcimento del “danno” causato alla loro auto ma non sono riusciti a concludere la transazione a causa dell’arrivo di una pattuglia dei Carabinieri.

I due hanno provato a scappare, ma il loro tentativo di fuga si è rivelato inutile, infatti sono stati bloccati dai militari dell’Arma, sono stati identificati ed in seguito denunciati.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più