Muore fulminato prima delle nozze, la compagna: “Sempre tua, mio sposo dagli occhi verdi”

muore fulminato

Una tragica fatalità che le ha portato via l’uomo che doveva sposare. Anna non si dà pace per quanto successo l’altro giorno al suo fidanzato. Gianluca Barallo, di 34 anni, è infatti morto fulminato mentre stava facendo dei lavoretti presso la sua abitazione a Sparanise.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, Gianluca, un operaio che lavorava per una ditta di costruzioni, stava svolgendo dei lavori nella casa dove sarebbe dovuto andare a vivere con la sua futura sposa. Ma qualcosa deve essere andato storto. La corrente ha trapassato il suo corpo con una forte scarica che gli ha fatto perdere i sensi. Chiamati i soccorsi, i paramedici dopo aver cercato di rianimarlo a lungo lo hanno portato in Ospedale, ma qui i medici non hanno portato far altro che constatarne il decesso.

L’uomo era originario di Casal di Principe e si sarebbe dovuto sposare con Anna che ha deciso di dedicargli un post su Facebook:

“Amore ci dicevamo di affrontare insieme tutto. Lo abbiamo sempre fatto. Cosi stavamo per fare il passo che sognavamo: quello di unirci in matrimonio. Io sarò sempre tua, non ci saranno bambini ma abbiamo i nipoti che amiamo così tanto. Ti amo, stammi accanto come hai sempre fatto, mio principe, mio eroe sarai sempre“.

E ancora:

“Ti amo e ti penso. Sarai tu il mio sposo dagli occhioni verdi. Io e te na cosa sola tornerai ora sento la tua anima. Ma so che ritornerai amore mio”.

Tanti i messaggi di cordoglio espressi via social. Questo quello della sorella Carmela:

“La felicità si raggiunge in spazi e dimensioni che forse a noi non è concesso conoscere qui in terra …. spero che questo mio fratello la possa conoscere … che questo passaggio ti sia lieve… Gianluca Barallo
Sono sicura che il tuo buon cuore ci pensa e ascolta da lassù per dare conforto a chi ti ama…. fratello mio ci manchi 🙏💔RIP”.

L’uomo, morto fulminato, solo poco prima aveva scritto a un suo amico. Questa la conversazione via WhatsApp tra i due postata da Max.

“Una persona Fantastica. Un Uomo dalle mille risorse sempre a disposizione per Tutti. A Lavoro Avevamo Parlato Dei Nostri Sogni io So che tu Ce L’avresti Fatta A diventare Un Ottimo Marito E un Padre Speciale Hai rimasto un Vuoto In tutti Noi. TI Voglio Bene Fratellone Mio”.

 

 

 

Potrebbe anche interessarti