Tangenziale, parla l’ispettore del Mit: “Terza Corsia aperta da domani”

Tangenziale Napoli

Aprirà domani la terza corsia della Tangenziale di Napoli chiusa per lavori a ottobre. Sono le prime notizie ufficiali che arrivano da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulle verifiche effettuate in questi giorni.

Il TgTre Regione Campania ha intervistato in esclusiva Placido Migliorino, ispettore del Mit. Queste le sue parole:

“I lavori sono al 70/80% e non sono ultimati. Stiamo facendo verifiche e posso dire che a partire da domani sarà aperta la terza corsia ma solo per mezzi leggeri. Abbiamo deciso di abbassare il limite di peso a veicoli che non superino le 3,5 tonnellate (prima invece era 7,5 tonnellate). Un modo per consentire il passaggio sul tratto autostradale dei mezzi di soccorso”.

Alla domanda della giornalista che chiede se il tratto della Tangenziale è un pericolo per i cittadini, l’ispettore risponde:

“Abbiamo iniziato le verifiche già a luglio e a ottobre abbiamo segnalato dei problemi. Questi lavori servono proprio per ripristinare adeguati standard di sicurezza. Nella Convenzione c’è l’allegato F che parla di un aspetto importante: stabilisce a chi spettano i lavori di manutenzione e questi spettano alla società concessionaria“.

Nessun commento invece sulla decisione di continuare a far pagare il pedaggio.

“Il Pedaggio? Non sono aspetti di mia competenza. Ora devono iniziare i lavori a partire da Corso Malta. Domani si apriranno le tre corsie in entrambe le direzioni di marcia. Le fasi successive degli interventi, già pianificate, saranno ultimate entro il 15 dicembre e si svolgeranno prevalentemente in orario notturno quando ci sono meno veicoli in transito”.

Nei giorni scorsi si erano diffuse voci che volevano i lavori della Tangenziale durare fino a marzo 2020. Ora si attende la risposta del Ministero dei Trasporti.

Una notizia, quella dell’apertura della terza corsia, confermata anche dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris via Instagram.

“Domani mattina alle ore 6:00 riaprono su entrambe le direzioni di marcia, ad eccezione dei mezzi pesanti, le tre corsie del viadotto Capodichino della Tangenziale di Napoli. Siamo stati con il fiato sul collo, non abbiamo mollato un secondo”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più