Nuove tecnologie in mostra nella metro di Napoli: attività gratuite

Napoli – L’innovazione di NAStartUp trova spazio a 30 metri di profondità. Tanti sono quelli separano la superficie della città di Napoli dalle sue linee delle Metro dell’Arte, apprezzate in tutto il mondo. Proprio la linea 1, fermata Università, è la location scelta dalla community di NAStartUp, la palestra delle startup per il suo consueto evento mensile, gratuito. Tra le opere dell’architetto e designer anglo-egiziano Karim Rashid, si sono presentate 6 nuove startup selezionate, che spaziano dalla robotica, all’ingegneria fino al turismo:

“La Stazione dell’Università è stata scelta per diversi motivi: perché è sotto il Palazzo dell’ex Borsa di Napoli e attuale Camera di Commercio, perché la stazione dell’università, perché è quella più futuristica e racconta in ogni sua opera l’importanza del network e delle connessioni. E infine, perché spiega come l’economia delle startup nel nostro Paese sia ancora un movimento underground e insieme dobbiamo lavorare ancora tanto per farla circolare e emergere”, spiega Antonio Prigiobbo, founder del progetto.

All’interno della stazione della metro si potranno ammirare le innovazioni tecnologiche progettare a Napoli e partecipare a numerose attività all’insegna del progresso, per mostrare a tutti l’importanza delle start up locali ed i loro traguardi. Gli eventi e le iniziative saranno tutte gratuite ed accessibili a tutti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più