Sant’Antimo, donna di 40 anni muore improvvisamente: si pensa all’arresto cardiaco

cadavere san giorgioUna tragedia improvvisa ha colpito la comunità di Sant’Antimo la scorsa notte. Secondo quanto riportato da Il Meridiano News, una donna di 40 anni è morta improvvisamente a causa di un malore.

In un primo momento la notizia si è diffusa in modo distorto. Era da poco passata l’una della scorsa notte quando sui social si è diffusa la notizia di una sparatoria in zona Lago Patria. Secondo le prime informazioni che circolavano, vi era addirittura una vittima, e il cadavere si trovava ancora sulla carreggiata.

Tuttavia, la realtà dei fatti si è poi rivelata diversa. Una donna di Sant’Antimo si trovava a Lago Patria, quando è stata colta da un malore nei pressi di un bar della zona. Sul posto sono intervenuti tempestivamente sia i carabinieri che i sanitari del 118. Tuttavia per la donna non c’è stato nulla da fare.

Gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che confermare il decesso della 40enne. Sembra che la donna sia morta improvvisamente a causa di un arresto cardiaco. In ogni caso, sul suo corpo è stata disposta l’autopsia. Spetterà ai medici fugare ogni dubbio sulle cause della sua morte.

La notizia ha gettato nello sconforto la comunità di Sant’Antimo ed è stata prontamente diffusa sui gruppi cittadini. L’arresto cardiaco, sfortunatamente, resta una delle cause più frequenti di morte in Italia e nel mondo, e non sempre si può prevenire. Basti pensare al caso della giovanissima Melissa La Rocca, morta per un malore improvviso davanti ai compagni di classe.

 

Potrebbe anche interessarti