Torna la “Notte d’arte” a Napoli. Un appuntamento dedicato all’abbattimento dei muri

Notte d'arteSabato 14 Dicembre 2019 alle ore 17:00 si rinnova l’appuntamento dedicato alla settima edizione della Notte D’arte, con musica, cinema, visite guidate e tanto altro.

Il format è stato ideato e realizzato dalla Seconda Municipalità e Marino D’Angelo, presidente dell’Associazione “Abili Oltre” e capofila della RTI con “First Social Life”. La direzione artistica è affidata all’attore, regista napoletano Gianfranco Gallo. Insieme si uniscono con l’unico obiettivo della valorizzazione culturale e sociale della città.

Il tema scelto per quest’anno è l’abbattimento dei muri, la distruzione di tutte quelle distanze, differenze e discriminazioni che purtroppo ancora oggi esistono e non riescono del tutto ad essere abbattute. Il tema oltre a questo scopo vuole ricordare che quest’anno sono trascorsi 30 anni dalla caduta del muro di Berlino.

Per esprimere al meglio il tema dell’evento l’artista Roxy in the Box ha deciso di rappresentarlo con l’immagine di un pungo chiuso che stringe una rosa e ognuna della dita della mano ha un colore diverso. Il pugno multicolore rappresenta le diverse etnie che si uniscono con lo stesso e unico scopo, quello di abbattere i muri, mentre la rosa rossa simboleggia la passione.

Foto pagina Facebook Notte d’arte a Napoli

Il 14 dicembre ci sarà dunque un momento importante che unirà la città e i cittadini di Napoli con musica, cinema, visite guidate e tanto altro. Tony Esposito, Maurizio De Giovanni, Maurizio Capone, Marco Zurzolo, Peppe Quintale e Maldestro sono solo alcuni dei nomi che hanno aderito all’evento.

Informazioni su Notte D’arte 2019:
Quando: sabato 14 Dicembre 2019
Dove: Centro Storico di Napoli
Orario: ore 17:00
Prezzo: ingresso gratuito
Per maggiori informazioni, clicca qui.

Potrebbe anche interessarti