Calabria, scossa di terremoto di magnitudo 4.4: epicentro a Rende

terremoto calabria 24 febbraio 2020

Non solo la paura Coronavirus in Italia, a questo si aggiunge anche una scossa di terremoto registrata da poco in Calabria. Per la precisione, la scossa è avvenuta nel Comune di Rende, in provincia di Cosenza. È stata registrata dall’INGV e ha un magnitudo di 4.4 ad una profondità di 10 chilometri.

La scossa è stata avvertita in particolare nel capoluogo di Cosenza, ma anche in città più distanti come Lamezia Terme e Catanzaro. Tanta paura tra la popolazione. La Protezione Civile sta effettuando le verifiche su eventuali danni a cose o persone. Dai primi accertamenti, però, pare non ci siano stati crolli, ma si continua a lavorare per verificare il tutto.

Potrebbe anche interessarti