Alessandra morta dopo il parto: cinque indagati tra medici e infermieri

Cosa è successo alla mamma morta di parto a Pompei si saprà a breve, dopo l’autopsia di stamattina affidata al medico legale.

La 32enne Alessandra Maronelli è deceduta martedì mattina subito dopo aver partorito la sua bambina. Come atto dovuto nel registro degli indagati sono state iscritte cinque persone tra medici e infermieri che hanno eseguito il parto cesareo della donna.

Secondo le prime indiscrezioni riportate da ilmattino.it, Alessandra, presentava un trombo nella parte pelvica che le avrebbe causato un’embolia polmonare. L’autopsia oltre a stabilire le cause del decesso dovrebbe chiarire anche se la donna originaria di Torre Annunziata, ma residente a Trecase, soffrisse di qualche patologia che poteva essere individuata prima.

Chi ha sbagliato dovrà pagare. – ha detto il marito della donnaDifenderò la memoria di Alessandra e i diritti dei miei tre bambini che dovranno crescere orfani dell’affetto della loro madre“.

Sabato mattina dovrebbero svolgersi i funerali di Alessandra presso la parrocchia di Trecase dove la donna abitava insieme a suo marito e agli altri suoi figli.

Potrebbe anche interessarti