Caserta, blitz dei Carabinieri nelle ludoteche: erano aperte nonostante il decreto

asilo
Foto di repertorio

Scuole chiuse ma ludoteche aperte nonostante il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Stamattina a Caserta i carabinieri della Stazione locale hanno fatto un controllo alle ludoteche cittadine e hanno scoperto che 4 su 12 erano aperte.

All’interno i militari dell’Arma hanno accertato la presenza di 9 operatrici e 38 minori/bambini nonostante le misure per il contrasto ed il contenimento del virus covid-19.

I titolari delle ludoteche sono stati denunciati in stato di libertà per inosservanza di un provvedimento dell’autorità. Le attività, dopo che i minori sono stati affidati ai rispettivi genitori, sono state sospese.

LEGGI ANCHE
Coronavirus in Campania, salgono i positivi: 193 casi solo oggi e 1945 totali

Potrebbe anche interessarti