Coronavirus, anche i Simpson con la mascherina: a Pompei il murale “Stay Home”

L’Italia non si ferma e cerca in tutti i modi, stando a casa, di combattere l’emergenza Coronavirus. A Pompei arriva anche l’invito dello street artist, Nello Petrucci, che lavora e vive lì e in questi giorni particolari ha deciso di inviare un messaggio alla popolazione. Un messaggio attraverso l’arte per poter fermare il contagio.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Nella notte tra il 10 e l’11 marzo, nei pressi del Centro Commerciale La Cartiera di Pompei, ha realizzato l’opera ‘SweetHome‘, utilizzando come esempio i Simpson, la famiglia più conosciuta al mondo. Homer, Marge e i loro figli, Bart, Lisa e Maggie, sono ritratti a casa, sul divano a guardare la televisione e indossano delle mascherine, per ricordare che stiamo vivendo un’emergenza.

LEGGI ANCHE
San Giorgio a Cremano. Emergenza Coronavirus: posti di blocco in tutta la città

I cartoni e la satira possono essere utilizzati per lanciare messaggi più comprensibili e per far capire alle persone che devono stare a casa. La tecnica utilizzata è quella del collage a muro. Un messaggio chiaro e conciso che si spera possa arrivare a tutti.

Potrebbe anche interessarti