Coronavirus. Il reddito di cittadinanza rimane in vigore: “Ora ancora più necessario”

reddito di cittadinanzaIl Reddito di cittadinanza rimarrà in vigore nonostante le restrizioni dovute al decreto per contrastare il Coronavirus. Queste le ultime dichiarazioni del ministro del lavoro che fuga ogni dubbio.

Nei giorni scorsi infatti si parlava di una possibile sospensione del reddito di cittadinanza che da tempo ormai sta sostenendo le persone più in difficoltà. Lo ha precisato oggi il ministro del lavoro Nunzia Catalfo al termine del consiglio dei ministri.

Il ministro ha così voluto rispondere ai tanti dubbi che erano sorti in merito al reddito di cittadinanza. Dubbi che stavano attanagliando i cittadini. La Catalfo ha quindi dichiarato che soprattutto “In un momento delicato come questo è ancor più necessario.”

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

Possono tirare quindi un sospiro di sollievo tutte quelle persone che avevano paura di perdere questo sostegno fondamentale per la propria sopravvivenza.

Intanto però il Coronavirus continua a far danni, sia alla salute ma anche all’economia del Paese. Per questo motivo che verranno stanziati dei fondi per aiutare l’Italia ad evitare il tracollo.

Sulla salute invece siamo ancora lontani dal vedere la luce ma con la speranza che la quarantena possa regalarci dei buoni risultati e di conseguenza il sorriso.

Potrebbe anche interessarti