Coronavirus, morta poliziotta di Caserta: era ricoverata da 10 giorni in terapia intensiva

Ospedale Caserta

Una donna è morta a Caserta dopo dieci giorni di ricovero nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Caserta.

La 52enne, positiva al Covid-19, pare che non avesse contatti col pubblico, in quanto non svolgeva compiti in strada.

La notizia è stata data dal sindaco di Caserta Carlo Marino. Il primo cittadino ha espresso il suo dolore e le sue condoglianze al marito e alla figlia per la grave perdita. “Non voglio più morti nella nostra città – ha affermato – non correte, non andate nei negozi, evitate qualunque necessità di uscita“.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

LEGGI ANCHE
De Magistris "Il sistema sanitario è al collasso. In Campania servirebbero 1500 posti di terapia intensiva"

Potrebbe anche interessarti