Coronavirus, scende la curva dei contagi: il bollettino del 23 marzo 2020

angelo borrelli protezione civileAngelo Borrelli, capo della Protezione Civile, ha letto il bollettino del 23 marzo delle ore 18:00 in merito all’emergenza coronavirus.

Aumenta il numero di positivi, con 3780 in più rispetto a ieri. La curva è in discesa rispetto al 22 marzo, quando i nuovi positivi registrati erano 3957. Gli affetti da coronavirus sono attualmente 50418, di cui 26522 in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi a domicilio, 3204 in terapia intensiva (6% del totale). Il resto si trova ricoverato in ospedale in reparti ordinari. I nuovi guariti sono 408, per un totale di 7423. I nuovi morti sono 602 per un totale di 6078.

Angelo Borrelli ha ringraziato i paesi stranieri che stanno offrendo il loro aiuto all’Italia, in particolare Russia, Cina, Cuba, Francia e Germania verso cui sono partiti due malati che hanno bisogno della terapia intensiva.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Potrebbe anche interessarti