L’ultimo saluto all’inventore di “I Fratelli La Bufala”

Fratelli La Bufala

Il circuito della ristorazione partenopea piange Geppi Marotta, 56 anni, l’uomo che inventò “I Fratelli La Bufala” creando un business vincente in tutto il mondo. L’uomo, dopo aver combattuto una lunga malattia, si è spento nella notte a Napoli, tra l’affetto dei familiari.

Fu proprio Marotta, circa 11 anni fa, ad ideare e costruire il marchio Fratelli la Bufala, che in poco tempo si è trasformato in un brand di eccellenza del “made in Italy” capace di esportare la genuinità e il sapore dei prodotti tipici napoletani (a base di latte di bufala) in tutto il mondo.

Oggi i Fratelli la Bufala sono una realtà di successo che conta ben 80 punti vendita sparsi tra l‘Italia e l‘estero, in Europa, Stati Uniti e Medio Oriente. Chi lo ha conosciuto lo racconta come un uomo creativo, geniale ed istintivo, sempre attento ai cambiamenti e alle richieste del mercato e dei suoi clienti. Nel corso della sua carriera Marotta ha conosciuto molti lavori, fino a raggiungere quello complesso e affascinante della ristorazione.

L‘amministratore delegato del gruppo Fratelli La Bufala ai microfoni di IlMattino.it ha così ricordato il collega: “Siamo addolorati dalla perdita del nostro presidente e amico Geppi Marotta, un imprenditore che ha sempre messo passione e dedizione nel suo lavoro, ha sempre fornito spinta ed entusiasmo nei suoi progetti di espansione a tutta la struttura organizzativa a cui ha saputo trasferire i suoi valori e la sua filosofia di lavoro. Il suo esempio ed i suoi insegnamenti saranno una sicura guida per il futuro consolidamento e sviluppo nel brand”.

Potrebbe anche interessarti