Coronavirus, Linea 1 ha 92% dei passeggeri in meno: è il calo più significativo in Italia

coronavirus passeggeri linea 1

Un vero e proprio lockdown quello che ha registrato la Linea 1 dell’ANM di Napoli. Da quando l’emergenza Coronavirus ha fermato uffici, scuole, università e aziende, è diminuito anche il flusso di passeggeri che affollano le linee della metropolitana. Secondo un’analisi condotta da Moovit, l’Azienda Napoletana ha registrato il 92% dei passeggeri in meno con il lockdown dell’emergenza Coronavirus.

E’ il dato più significativo in Italia. Nel report di Moovit sono stati analizzati i dati di 22 paesi nel mondo, mentre in Italia sono state prese in considerazione nove aree metropolitane: Roma e Lazio, Milano e Lombardia, Bologna ed Emilia Romagna, Firenze, Genova e Savona, Napoli e Campania, Palermo e Trapani, Torino e Asti e Venezia.

Moovit fa sapere che: “L’andamento, in forte decrescita ovunque segue esattamente l’attuazione delle misure di contenimento da parte dei governi nazionali. In molti paesi la decrescita di utenti sui mezzi di trasporto pubblico è in anticipo rispetto alle misure di contenimento dei rispettivi governi poiché in molte aree già si osservava una decrescita di turisti impossibilitati a viaggiare“.

Potrebbe anche interessarti