Covid-19, la Regione controllerà tutti gli extracomunitari presenti in Campania

immigrati campiLa Regione Campania ha comunicato che ci saranno controlli sanitari sugli extracomunitari già presenti in Campania.

In relazione ad autentiche falsità su presunti arrivi di immigrati nell’area casertana e salernitana, si ribadisce ulteriormente che al di là di provocazioni e speculazioni, per la prima volta saranno sottoposti a controlli mirati da parte delle Asl le fasce della popolazione straniera che torneranno al lavoro con la riapertura delle aziende.

Si parla delle migliaia di extracomunitari già presenti in Campania, e le verifiche sanitarie saranno svolte a tutela dell’intera popolazione.

In relazione ai migranti già presenti nei territori di Caserta e Salerno, – ha scritto il presidente Vincenzo De Lucache torneranno al lavoro con la riapertura delle aziende, la Regione Campania impegnerà tutte le Asl in un lavoro attento di verifica dei contagi a tutela della salute dei cittadini campani. È un concetto semplice, tanto semplice da non essere alla portata di Salvini. (Caro Denis, dai un’occhiata anche tu…ho la sensazione che tra poco dovremo chiamare gli infermieri)“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più