Nasce ‘TeleCapri Onda Azzurra’: il nuovo programma sportivo di TeleCapri in onda tutti i martedì


Riparte il campionato di Serie A e ripartono anche le trasmissioni sportive dedicate al Napoli. Novità assoluta dei palinsesti campani è “TeleCapri Onda Azzurra”, la nuova trasmissione che andrà in onda a partire da martedì 23 giugno su TeleCapri, canale 19 del digitale terrestre.

Nel nuovo programma si affronteranno le principali tematiche della settimana legate alla squadra del Napoli con la collaborazione di giornalisti, opinionisti ed esperti, offrendo un panorama ampio di informazione, di analisi e di approfondimento. Partite, risultati, classifiche, prossimi incontri, formazioni, mercato, interventi del pubblico da casa, sono solo parte della scaletta, con il supporto dei canali social con cui interagire: @TelecapriTV per Facebook, @TCtelecapri per Twitter e Telecapri per Instagram.

Immancabile l’interazione con il pubblico da casa che potrà telefonare in studio al N. 081 251 6237 e potrà inviare messaggi tramite whatsapp. Ad arricchire il programma anche un quiz a premi per veri tifosi, sondaggi e collegamenti live esclusivi. A condurre il programma non poteva mancare un capitano d’eccezione, Dario Sarnataro, noto giornalista e voce sportiva storica di Radio Marte, che guiderà la serata in diretta assieme ai giornalisti della redazione sportiva di TeleCapri.

Si parte con ‘TeleCapri Onda Azzurra’ martedì 23 giugno alle ore 21.30 per commentare insieme la prima uscita del Napoli in Serie A e poi si andrà in onda tutti i martedì alle ore 21:00. Nel caso non fosse visibile sul canale N. 19 del telecomando è necessario effettuare una risintonizzazione del Tv/Decoder.

“Non potevamo non essere presenti in prima fila anche per il grande pubblico sportivo rappresentato dalla tifoseria azzurra – sottolinea Costantino Federico editore di TeleCapri -. La nostra emittente, da sempre vicina al territorio in ogni sua espressione, culturale e sociale, vuole ora rappresentare la voce dei tifosi regalando uno spazio dedicato, con il meglio del giornalismo sportivo, dei protagonisti e degli esperti del settore”. 

 

Potrebbe anche interessarti