Vagoni bar chiusi, resta l’obbligo di distanza: le nuove regole per viaggiare in treno

Coronavirus: le regole del Dpcm 14 luglio 2020 per viaggiare in treno Nel nuovo DPCM del 14 luglio (valido fino al 31 luglio), oltre alle regole per i viaggi in aereo, sono contenute anche quelle per i viaggi in treno. Il decreto fa una distinzione tra la fase che si svolge all’interno delle stazioni ferroviarie e i comportamenti da tenere durante il viaggio vero e proprio, ossia a bordo del convoglio.

Nelle stazioni restano le differenziazioni tra percorsi di entrata e di uscita, i quali devono fare in modo che tutte le diverse aree della stazione stessa possano essere occupate evitando assembramenti in alcuni punti, mentre altri restano vuoti. Restano anche gli obblighi di sanificazione e installazione di dispenser con gel disinfettante.

Al gate deve avvenire il controllo della temperatura con termoscanner, così come previsto per gli aeroporti. L’ingresso nei negozi situati nelle stazioni deve essere contingentato e deve essere indossata la mascherina.

A bordo del treno si deve mantenere la distanza interpersonale, a meno che non ci si trovi nei treni a lunga percorrenza dove l’aria può essere rinnovata attraverso l’impianto di climatizzazione e con flussi verticali, analogamente a quanto previsto per i voli. Qualora non sia possibile, oltre a tenere la distanza personale si dovrà anche evitare che ci si possa sedere faccia a faccia. L’accesso al vagone bar viene interdetto, alimenti e bevande saranno consegnate al posto in porzione monodose. Proprio come negli aerei è fatto obbligo di indossare la mascherina chirurgica e cambiarla almeno ogni 4 ore.

Prima di salire sul treno, al momento dell’acquisto del biglietto, il passeggero deve rilasciare un’autocertificazione dove dichiara di non aver avuto contatti con persone affette da coronavirus nei due giorni prima della comparsa dei primi sintomi e 14 giorni dopo la comparsa degli stessi. La persona è tenuta a rinunciare al viaggio qualora avverta dei sintomi sospetti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più