Pozzuoli, turisti derubati vengono ospitati dal comune

A Pozzuoli alcuni turisti derubati sono stati ospitati dal comune.

Una brutta avventura quella che ha visto protagonisti un gruppo di turisti a Pozzuoli. Una famiglia originaria di Cuneo composta da padre, madre e i 2 figli, stava facendo il giro della città accompagnati da una guida quando per scattare foto hanno dimenticato lo zaino contenente soldi e documenti su un muretto.

Precipitatisi pochi minuti dopo sul luogo, hanno constatato che lo zaino era poco più in là in un cespuglio ma, completamente vuoto. Per rimediare a questo inconveniente, l’amministrazione comunale composta dal sindaco Vincenzo Figliolia, ha deciso di ospitare la famiglia per pranzo, per rendere meno amara la giornata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più