Covid-19, a Napoli torna il Bonus Spesa per le famiglie: “Sarà erogato prima di Natale”

Il Comune di Napoli ha annunciato che da domani, lunedì 7 dicembre, sarà possibile fare richiesta del nuovo Bonus Spesa, introdotto per far fronte all’emergenza Covid-19. Sarà erogato alle famiglie prima di Natale. A renderlo noto è il sindaco Luigi de Magistris.

Bonus Spesa Covid-19

Queste le sue parole: “La Giunta Comunale ha approvato la delibera che stabilisce le linee per l’utilizzo del Fondo di Solidarietà Alimentare di euro 7.625.344,16 assegnato con il Decreto Ristori Ter, di oltre un milione proveniente dal Fondo Comunale ‘Cuore di Napoli’ e 80mila euro riconosciuti al Comune di Napoli dall’ANCI Nazionale. Un risultato chiesto a gran voce e fortemente voluto per la Città di Napoli.”

Dalle ore 12:00 di domani, lunedì 7 dicembre, fino alle ore 14:00 di sabato 12 dicembre, sarà possibile richiedere il Bonus Spesa collegandosi al sito del Comune di Napoli. Quest’ultimo presenta alcune novità rispetto alla fase del lockdown.

La Giunta Comunale precisa: “Abbiamo voluto agire secondo un principio di un welfare modulare calibrato su differenti bisogni e fragilità. Si conferma l’utilizzo della piattaforma digitale che ci ha permesso di controllare a monte eventuali problemi. Ma è stata resa più intuitiva e raggiungibile anche da cellulari e smartphone. Sarà erogato prima di Natale”

Per i cittadini che hanno bisogno di assistenza per la corretta compilazione della domanda è possibile rivolgersi in maniera totalmente gratuita ai Caf che aderiranno. L’elenco sarà pubblicato sul sito del Comune.

Nella mattinata di domani verrà pubblicato il format informativo con i requisiti e il collegamento alla piattaforma dove poter fare domanda. Sarà online anche l’Avviso Pubblico per i Caf e i Supermercati che vorranno aderire all’iniziativa.

“Prima di Natale contiamo di erogare i primi bonus: i beneficiari verranno informati tramite un SMS in cui verrà comunicato il PIN e la lista dei supermercati dove poter effettuare la spesa. Basterà poi solo comunicare il PIN alla cassa per usufruirne. Siamo costantemente al lavoro per far sì che tutti i cittadini possano uscire da questo duro periodo con le minori ripercussioni possibili e vivere un sereno Natale”

“Invitiamo i cittadini, laddove possibile, a prediligere i prodotti napoletani e campani. Siamo costantemente al lavoro tutti per far sì che il Natale sia un po’ più sereno” – aggiunge il primo cittadino.

Sarà un Natale sicuramente diverso e con maggiori restrizioni ma l’erogazione di tale contributo assicurerà a gran parte delle famiglie la meritata serenità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più