MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana: corse ripristinate per l’8 dicembre e la domenica

cumanaAlcuni giorni fa l’EAV aveva pubblicato un avviso in cui si comunicava che tutti i servizi ferroviari, su tutte le linee aziendali, sarebbero stati sospesi di domenica, compreso la festività dell’8 dicembre. Ieri però su sito è apparsa una comunicazione in cui Eav avvisava che la sospensione delle corse di Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana di domenica è revocata. Pertanto, il 13 e il 20 dicembre 2020 le corse saranno ripristinate e seguiranno l’orario di circolazione previsto dall’azienda. Le corse saranno regolarmente ripristinate da domani, martedì 8 dicembre, il giorno dell’Immacolata.

L’avviso pubblicato su sito eavsrl.it, è il seguente:

“Attenzione, a partire dal giorno 8 la sospensione del servizio nei giorni festivi viene revocata. Pertanto i giorni 8, 13 e 20 dicembre la circolazione seguirà il programma di esercizio previsto”.

Orari Linee Vesuviane:

L1 – Napoli – Sorrento

L4 – Napoli – Torre Annunziata – Poggiomarino 

L6 – Napoli – Ottaviano – Sarno 

L8 – Napoli – Baiano

L8 – Napoli – San Giorgio a Cremano via Centro Direzionale

Servizi Autobus a supporto(notturni)

L1 Napoli – Sorrento Bus

L4 Napoli – Torre Annunziata – Poggiomarino Bus

L6 Napoli – Ottaviano – Sarno Bus

L8 Napoli – Baiano Bus

Orari Linee Flegree:

L5 – Circumflegrea Montesanto – Licola

L9 – Cumana Montesanto – Torregaveta

L5 – Bus supporto linee flegree

Servizio aggiuntivi di autobus a supporto del servizio ferroviario nella tratta Licola – Pianura – Fascia Oraria 06.00/10.00

Orari Linee Suburbane:

L3 – Napoli – Cancello – Benevento

L7 – Napoli – Santa Maria C.V. – Piedimonte Matese

L7 – Sostitutivo bus domenica – Napoli – Santa Maria C.V. – Piedimonte Matese

A bordo dei mezzi di trasporto, è necessario seguire tutte le norme anti-Covid per cui è obbligatorio indossare la mascherina, mantenere le distanze interpersonali e igienizzare le mani. La capienza sui treni e sui bus è ridotta al 50% secondo quanto previsto dagli ultimi DPCM.

Potrebbe anche interessarti