MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Covidzone, il sito che aiuta a muoversi tra i dpcm: dietro anche due menti napoletane

covidzoneCovidzone – la web app che aiuta a capire i dpcm. In queste ultime settimane dove il Governo ha deciso di dividere le regioni in colori in base ad alcuni fattori legati al covid, molte persone sono andata in confusione sulle regole da rispettare.

Ancora più caos si è scatenato quando il Premier Conte e i suoi ministri hanno deciso di omologare i colori durante le festività natalizie. Come sappiamo dal 24 al 27 eravamo tutti rossi, poi dal 28 ad oggi arancioni, da domani 31 al 6 di nuovo rossi con l’eccezione di lunedì 4 dove ritorniamo arancioni.

Per ovviare a questo caos, il collettivo di Asusual Lab, un gruppo di ragazzi under 35 tutti del sud, tra cui due di Brusciano, in provincia di Napoli, ha deciso di creare una web app – si chiama Covidzone.info – che aiuta i cittadini a muoversi a capire meglio le varie restrizioni.

Ad oggi la piattaforma da loro creata da poco più di 10 giorni, ha una media di 80 utenti al minuto con oltre 3.000 accessi giornalieri e giornate con picchi di 9.000.

Le due menti napoletane dietro il progetto sono Francesca Giannino 34 anni, laureata in economia alla Federico Secondo di Napoli e Adriano De Marino 29 anni, laureato presso la Parthenope in Scienze Biologiche.

Covidzone.info permette, in maniera sempre aggiornata e immediata, di ottenere tutte le informazioni relative agli ultimi DPCM e le restrizioni adottate. Grazie alla grafica intuitiva e alla facilità di accesso ai contenuti la web app fornirà un supporto per orientarsi negli ultimi giorni del 2020.

Basta collegarsi e la mappa dell’Italia presenta le diverse regioni con il relativo colore, cliccando sulla regione poi in un attimo si hanno a portata di mano tutte le regole di riferimento senza lunghe e faticose ricerche online.

Potrebbe anche interessarti