La mozzarella di bufala pronta a conquistare gli Stati Uniti

Mozzarella di bufala

La mozzarella di bufala campana è pronta a conquistare gli Stati Uniti, grazie a una potenziale collaborazione con i distributori americani, possibilità che è emersa grazie alla alla visita della National Italian American Foundation al caseificio Barlotti di Capaccio Paestum.

Secondo quanto ha dichiarato Raffaele BarlottiIl Denaro, il successo internazionale non è l’obiettivo dell’azienda, nonostante i suoi prodotti siano già presenti in Germania, Repubblica Ceca e Giappone. La dimensione del Caseificio Barlotti è e resterà artigianale, e non potrebbe essere altrimenti se si vogliono rispettare tradizione e qualità, tuttavia il mercato internazionale resta un’ottima opportunità, se i risultati sono buoni come quelli già conseguiti nelle tre nazioni citate sopra.

Dal canto nostro, non possiamo non auspicare il successo del caseificio Barlotti, il quale può coinvolgere pure gli altri caseifici campani in presenza di un aumento della domanda dei prodotti a base di latte di bufala, oltre che tutte le aziende che lavorano nel mercato dei prodotti enogastronomici tipici della regione Campania.

Potrebbe anche interessarti