Governo Conte bis, ritrovata una fragile maggioranza: come si ripartirà

governo conteDopo la  crisi di governo causata dalle dimissioni di due ministre di Italia Viva, il Governo Conte bis ritrova una fragile maggioranza alle Camere. Ieri sera, infatti, al Senato il Governo non ha raggiunto una maggioranza assoluta, anzi: con 156 voti favorevoli, 140 contrari e 14 astenuti, il Governo Conte resta in piedi ma più fragile che mai.

Tra arrivi in ritardo che hanno compromesso il voto, assenti giustificati e non, il premier Conte ha ottenuto la maggioranza sul filo del rasoio: era chiaro che, per ottenerla, i numeri dovevano essere necessariamente supportati da qualche voto favorevole da parte dell’opposizione. E questo voto è arrivato.

In una situazione così precaria tutti si chiedono cosa accadrà nei prossimi giorni: l’arco temporale che il presidente del Consiglio si dà per rimettere in sesto la sua squadra di governo è di dieci giorni. Gli altri punti importanti su cui il Governo tornerà a focalizzarsi li ha, invece, annunciati lo stesso premier Conte attraverso un tweet.

“Il Governo ottiene la fiducia anche al Senato. Ora l’obiettivo è rendere ancora più solida questa maggioranza. L’Italia non ha un minuto da perdere. Subito al lavoro per superare l’emergenza sanitaria e la crisi economica. Priorità a piano vaccini, Recovery Plan e dl ristori”.

Qui di seguito, il tweet ufficiale di Giuseppe Conte:

Potrebbe anche interessarti