Campania, quasi 10.000 contagiati in una settimana: previsto un picco per fine mese

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha diffuso i dati analizzati dall’Unità di Crisi sull’andamento dei contagi da covid e sulle previsioni avanzate. L’ente ha reso nota anche una tabella con le positività riscontrate in ambito scolastico Comune per Comune.

Campania, andamento contagi e previsioni

Nella nota dell’Unità di Crisi, in cui si presenta la relazione approvata all’unanimità, si legge: “Sulla base di tali evidenze, che dimostrano una diffusione del virus nelle fasce d’età anche riconducibili alla popolazione scolastica in preoccupante aumento, è stato elaborato un sistema di ‘alert’ al fine di individuare quei Comuni, Province o Macro-aree soggette ad incremento di contagi, idonee ad impattare in maniera significativa sull’incidenza della malattia stessa a livello regionale.”

Per tali aree non saranno da escludere provvedimenti ad hoc che possano scongiurare il rischio di circolazione del virus. Quanto ai dati presentati: “Mostrano un andamento in crescendo del numero dei contagi, rilevato anche nell’ultima cabina di regia nazionale del 5 febbraio 2021 (Report 38, relativo alla settimana 25-31 gennaio 2021), ove si riferisce anche, per la prima volta, di focolai scolastici in numero di 7.”

“Tali dati, aggiornati alla data odierna, denotano un ulteriore significativo aumento del numero assoluto dei contagiati (9226 nell’arco della settimana 1-7 febbraio), un aumento del numero assoluto di focolai attivi (1914) e di nuovi focolai (1066). Sempre negli ultimi 7 giorni, si evidenziano 29 focolai scolastici, 2 in ambito ospedaliero, 1 nelle carceri, 1 in istituto religioso.”

In più, all’interno del report viene presentata anche una stima di ciò che potrebbe verificarsi in Campania verso la fine del mese corrente. Si prevede, infatti, un ulteriore aumento dei contagi: dai 223.179 del 1 febbraio agli oltre 254.000 previsti per il 28 febbraio. A ciò si aggiungono altri fattori di criticità quali gli accessi ospedalieri di pazienti covid sintomatici, con necessità di ricovero in area medica o terapia intensiva.

Quanto alla tabella riportante i dati del contagio rilevati nelle scuole della Campania, i Comuni più colpiti, stando ai dati aggiornati al 7 febbraio, risultano essere i seguenti: Salerno (+524 positivi), Torre Annunziata (+368 positivi), Castellammare di Stabia (+333 positivi) e Torre del Greco (+301 positivi). Seguono Ercolano e Portici con 153 contagi, Scafati con 152, Boscoreale con 130 e Acerra con 104.

Potrebbe anche interessarti