Covid in Nazionale, anche Bernardeschi positivo: allarme Juve-Napoli

bernardeschi covid
Foto Ig Federico Bernardeschi

Ancora un positivo al covid nelle file dalla Juventus, si tratta di Federico Bernardeschi. Domani ci sarà una partita decisiva e super sentita come Juventus Napoli (che già era stata rinviata ad ottobre per alcuni casi covid nella squadra partenopea) ma ora il rischio di un nuovo rinvio è molto alto. Il cluster è senza dubbio iniziato nella Nazionale Italiana durante le partite di qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar. I primi ad uscire positivi al virus sono stati alcuni membri dello staff azzurro, poi via via sono spuntati anche molti calciatori.

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, è stato il primo big ad essere contagiato, poi si è scoperta la positività di Verratti e Florenzi del Paris Saint Germain, il portiere del Cagliari Cragno, l’attaccante Vincenzo Grifo e oggi la notizia di Federico Bernardeschi positivo al covid. Un positivo anche nel Torino, ma il nome non è stato ancora svelato (in molti sospettano di Sirigu). A comunicare ora la positività di Bernardeschi è stata la stessa società bianconera sul proprio sito ufficiale e sui canali social.

 

In ansia ovviamente ci sono anche tutte le altre società che hanno “prestato” i propri giocatori alla nazionale italiana. In primi lo stesso Napoli preoccupato per le sorti di Insigne, Di Lorenzo e Meret. Per ora tutti e tre i giocatori sono risultati negativi, stando agli ultimi aggiornamenti riportati nella giornata di ieri dal club partenopeo.

 

I positivi purtroppo potrebbero ancora aumentare e non si esclude dunque un altro possibile rinvio per Juventus-Napoli, ormai diventata la partita infinita.

Potrebbe anche interessarti