San Giorgio celebra il suo Santo Patrono: “Chiediamo di proteggerci e uscire dalla pandemia”

san giorgio patrono

Il covid non ferma le celebrazioni del Santo Patrono di San Giorgio a Cremano. Nel pieno rispetto delle norme anti-covid e senza cerimonie, la città invoca l’aiuto del Santo per uscire dalla pandemia. Oggi pomeriggio infatti sarà possibile assistere alla messa in suo onore.

A renderlo noto è il sindaco, Giorgio Zinno, in un post sul suo profilo Facebook:

“Cari concittadini, oggi celebriamo il nostro patrono, San Giorgio Martire, a cui siamo fortemente legati e al quale, anche quest’anno, chiediamo di proteggerci per uscire definitivamente da questa terribile pandemia.
Per il secondo anno purtroppo il vessillo del nostro Santo Protettore che viene posto all’angolo tra piazza Carlo di Borbone e Via Buozzi è stato issato di mattina senza la relativa cerimonia in rispetto delle norme anti covid.
La tradizione vuole che venga issato affinchè possiamo rendere omaggio al Santo Protettore durante tutto il periodo dei festeggiamenti in suo onore, condividendo la devozione che unisce la nostra bella comunità.
Rispetto allo scorso anno, questa volta si potrà assistere alla Messa Solenne dedicata al Santo, con le dovute misure di sicurezza, presso la Chiesa di San Giorgio Martire. La messa sarà celebrata alle ore 18.30 e presieduta da Mons. Raffaele Galdiero. In rappresentanza dell’amministrazione sarò presente alla celebrazione con l’assessore Pietro De Martino”.

Poi il primo cittadino ricorda chi era San Giorgio:

““San Giorgio” è stato un martire combattente, ed è da secoli invocato del popolo sangiorgese a protezione di calamità, guerre epidemie ed eruzioni. Anche questa volta chiediamo che ponga fine a questa emergenza, paragonabile alla peggiori delle guerre, per vittime e conseguenze. Sentiamoci sempre più uniti nel forte senso di appartenenza che ci rende una meravigliosa comunità, capace di superare le difficoltà e di uscirne ancora più forti”. 

🔴🔴FESTA DEL SANTO PATRONO. CELEBRIAMO SAN GIORGIO MARTIRE, DA SEMORE PROTETTORE DELLA NSOTRA CITTÀ🔴🔴

Cari concittadini,…

Pubblicato da Giorgio Zinno Sindaco su Venerdì 23 aprile 2021

 

Potrebbe anche interessarti