Galleria Vittoria: riapertura di una corsia entro fine giugno

Novità in merito alla riapertura della Galleria Vittoria a Napoli, dopo che la Procura ne ha comunicato al Comune di Napoli il dissequestro temporaneo. Infatti è cominciata una vera e propria corsa ai lavori per rendere di nuovo fruibile il tunnel, come ha dichiarato il sindaco De Magistris a ilmattino.it.

La Galleria Vittoria, snodo strategico per il traffico partenopeo che collega via Acton con piazza Vittoria e il lungomare Caracciolo, è ufficialmente chiusa dal 28 settembre 2020, a seguito del crollo di un pannello del rivestimento, probabilmente causato da scarichi illegali. Questa chiusura ha reso obbligatoria l’inversione del senso di marcia di via Chiatamone e la relativa apertura di via Partenope, generando traffico e caos, soprattutto durante la zona gialla con bar e ristoranti aperti.

L’Amministrazione comunale ha finanziato un progetto di recupero, con lo stanziamento di circa 600mila euro per l’esecuzione dei lavori, che si protrae da ben nove mesi.

Ad oggi, l’ANAS si è impegnata col sindaco per il progetto di riapertura, procedendo in modo veloce e continuato, lavorando su tre turni, giorno e notte. L’obiettivo è di avviare l’intervento a fine maggio e di rendere percorribile almeno una corsia entro fine giugno, in modo da poter rendere di nuovo pedonale il lungomare, sfruttando il periodo estivo.

Potrebbe anche interessarti