VIDEO/ Napoli, ristoratori senza tavoli all’aperto servono cibi sulle tavolette del wc

ristoranti napoli cessmob tavolette bagno

Napoli Un nuovo flashmob a Via Santa Chiara dei ristoratori napoletani ha avuto luogo questo pomeriggio. Proprio nel famoso Centro Storico di Napoli, è stato servito il cibo ai clienti su finte tavolette di wc. Sono biodegradabili, precisano i titolari.

A pranzo sulle tavolette del wc: il flashmob a Napoli

“Abbiamo pensato anche noi di mettere in pratica questa fantastica invenzione. Quindi anche noi abbiamo adottato questo nuovo sistema di tavoli per esterno. Pieghevole, impermeabile e facilmente igienizzabile. Veniteci a trovare.” Queste le parole in un video di Nives Monda, titolare della “Taverna Santa Chiara”.

A pochi metri da qui, hanno la possibilità di mettere i tavolini in strada. Noi no. Quindi potremo riprendere a lavorare solo dal 1 giugno, un mese dopo gli altriaggiunge Nives Monda come riportato da Ansa – Quando riapriremo il 1 giugno, con il distanziamento previsto per i tavoli, avremo 18 coperti disponibili, rispetto ai 38 dell’ epoca pre-Covid e c’è il rischio di nuove limitazioni e nuove chiusure in caso di ripresa dei contagi”. Al Governo, i ristoratori dei piccoli locali di via S. Chiara, sostenuti da una petizione on-line che dal 26 aprile ha raccolto 12 mila firme, chiedono un indennizzo per l’ ulteriore mese di lavoro perduto.

I clienti, per evitare che la “Taverna Santa Chiara” fallisse, nei mesi scorsi hanno sostenuto il locale con il crowdfunding e oggi hanno preso parte al flashmob.

Potrebbe anche interessarti