Vaccino Pfizer dai 12 ai 15 anni, Speranza: “Ok dell’Ema atteso per fine maggio”

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, durante il Question Time alla Camera, rispondendo ad un’interrogazione, ha parlato dell’imminente via libera al vaccino Pfizer per la fascia dai 12 ai 15 anni.

Speranza: “Presto via libera al vaccino Pfizer per ragazzi dai 12 ai 15 anni”

Queste le sue parole: “L’estensione della campagna vaccinale alle fasce più giovani è un tema importante. I vaccini oggi approvati hanno una limitazione anagrafica, solo il Pfizer è utilizzabile dai 16 anni mentre tuttigli altri dai 18 in poi”.

“Ad oggi quasi un terzo dei cittadini italiani hanno ricevuto la prima dose. Siamo a 28 milioni e mezzo circa di dosi somministrate. Abbiamo protetto in primis le fasce più deboli, gli anziani, persone che a contatto col virus sarebbero incorse in rischi più elevati. Oggi si pone con grande attualità il tema di passare alle altre generazioni”.

“Abbiamo circa 20 milioni di dosi a disposizione per il mese di giugno che ci possono consentire di estendere la campagna. Il nostro auspicio e le informazioni di cui siamo in possesso ci portano a ritenere che il 28 maggio l’Ema possa dare l’ok a Pfizer per la fascia che va dai 12 ai 15 anni”.

“Si tratta di un fatto molto importante che ci consentirebbe di allargarci verso altre fasce d’età. In più ci sono studi in corso per fasce generazionali ancora più giovani. L’estensione della campagna ai più giovani è strategica, noi la riteniamo indispensabile soprattutto in vista del prossimo anno scolastico. Bisognerà costruire un adeguamento del piano entro fine mese, consentendo di fornire una comunicazione che renda consapevoli le persone. La campagna vaccinale è l’arma più rilevante di cui disponiamo per chiudere definitivamente questa stagione così difficile”.

Potrebbe anche interessarti