Napoli, ambulanza non si ferma all’alt e investe poliziotto: denunciato l’autista

ambulanza poliziotto

Ha dell’incredibile quanto accaduto poche ore fa a Napoli, precisamente nel quartiere Arenella: un uomo che si trovava alla guida di un’ambulanza ha investito un poliziotto del commissariato locale, senza fermarsi all’alt. A riportare la notizia è Il Corriere del Mezziogiorno.

Secondo quanto si apprende, il poliziotto era fermo in strada e stava prestando assistenza a una anziana donna con l’auto in panne. L’incidente si è verificato in via Cavone delle Noci allo Scudillo. Gli agenti hanno intimato l’alt all’autista dell’ambulanza, che tuttavia non si è fermato e ha finito per investire il poliziotto.

Gli agenti di polizia hanno quindi inseguito l’uomo e lo hanno bloccato in via Pietravalle. Qui è stato accertato che non solo non vi era alcuna emergenza in atto, ma che il veicolo era sprovvisto di certificato assicurativo e carta di circolazione.

Alla sua guida si trovava un napoletano di 52 anni. S.M. Il mezzo è stato posto sotto sequestro, mentre l’uomo che lo guidava è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali ed omissione di soccorso. Per di più gli è stata ritirata la patente e gli sono state contestate due violazioni del Codice della Strada: una per mancanza dei documenti di circolazione, l’altra per eccesso di velocità.

Potrebbe anche interessarti